Codice univoco fattura elettronica: cos’è e come ottenerlo

Guida alla Fattura elettronica: cos'è e come funziona

Il codice univoco riguarda la fatturazione elettronica obbligatoria verso la Pubblica Amministrazione: serve a identificare il preciso ente, ufficio o istituto a cui deve essere indirizzata una FatturaPA. Come fare nel caso in cui non si conosca? E che differenza c’è con il codice destinatario? In questo articolo proviamo a capire meglio cos’è il codice univoco e come trovarlo.

Cos’è il codice univoco della fatturazione elettronica

Il codice univoco destinatario è un codice alfanumerico di 6 cifre con il quale il Sistema di Interscambio identifica l’ente pubblico destinatario della fattura elettronica, Fattura PA. Solitamente viene chiamato anche codice IPA o codice unico d’ufficio (CUU).

In pratica l’IPA (indice dei domicili digitali delle Pubbliche Amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi ) è l’elenco pubblico di tutti i domicili digitali per le comunicazioni, lo scambio di informazioni e l’invio di documenti tra le pubbliche amministrazioni, i gestori di pubblici servizi e i privati.

Questo elenco viene gestito dall’Agenzia per l’Italia Digitale in un apposito sito: qui sono disponibili tutti i dati di fatturazione dei vari uffici pubblici. Oltre al codice univoco, si possono recuperare i dati della PEC e il codice fiscale di fatturazione elettronica.

Chi rilascia il codice univoco

Il codice IPA viene rilasciato in automatico a chiusura della procedura di accreditamento sul sito. Questa procedura è obbligatoria per:

  • le amministrazioni pubbliche (istituti e scuole di ogni ordine e grado, istituzioni educative, aziende e Amministrazioni dello Stato ad ordinamento autonomo, Regioni, Province, Comuni, istituzioni universitarie, Camere di commercio, eccetera);
  • gli Enti nazionali di previdenza e assistenza sociale inseriti nel conto economico consolidato della pubblica amministrazione;
  • i gestori di pubblici servizi.

 

Come trovare il codice univoco destinatario

Se fosse necessario fatturare ad un ente pubblico di cui non si conosce il codice univoco destinatario, occorre recuperarlo sul sito IPA. Nella home del sito sono disponibili varie voci, tra cui il servizio Consultazione: qui è possibile effettuare delle scelte, a seconda delle informazioni di cui si dispone e che si stanno cercando. In particolare si possono consultare:

  • Domicilio Digitale
  • Indirizzo Sede
  • Fatturazione e Ordini
  • Responsabile Transizione Digitale
  • Servizi

A seconda delle informazioni che si conoscono si può fare la scelta corretta. Per meglio capire come cercare il codice IPA proviamo a fare un esempio.

L’azienda Rossi vende una fornitura di risme di carta ad una scuola primaria di Milano, ad esempio l’Istituto Comprensivo Armando Diaz. La ditta deve fare fattura elettronica PA e non conosce il codice univoco della scuola. Come recuperarlo?

Nella home del sito IPA selezioniamo il servizio Consultazione Domicilio Digitale e scriviamo le informazioni che conosciamo (denominazione e luogo):

 

Codice univoco ricerca da campo consultazione domicilio digitale

Codice univoco ricerca da campo Consultazione Domicilio Digitale

 

Il sistema per i dati digitati trova due enti: uno a Milano (che è l’istituto di cui stiamo cercando il codice univoco) e l’altro è un istituto in provincia di Milano. In corrispondenza dell’ente che ci interessa selezioniamo l’icona Scheda Ente.

 

Codice univoco ricerca da campo consultazione domicilio digitale risultati

Codice univoco ricerca da Campo Consultazione Domicilio Digitale: risultati

 

Nelle scheda ente sono presenti tutte le informazioni di dettaglio dell’ente. Scorrendo i dati troveremo i link che portano ad altri dati dell’ente, compreso quello relativo alla fatturazione elettronica.

 

Codice univoco ricerca da campo consultazione domicilio digitale ricerca dati fatturazione

Codice univoco: ricerca dati fatturazione

 

Selezionando il servizi di fatturazione elettronica, potremo accedere all’informazione che stiamo cercando: il codice univoco del nostro ente è UFG5KC.

 

Codice univoco ricerca da campo consultazione domicilio digitale dati fatturazione

Codice univoco dati di fatturazione

 

Che differenza c’è tra codice univoco destinatario e codice destinatario?

Il codice destinatario e il codice univoco non sono la stessa cosa: hanno entrambi a che fare con la fatturazione elettronica, ma sono destinati a identificare soggetti diversi. Il codice destinatario è il codice alfanumerico formato da 7 numeri che individua il soggetto a cui si invia una fattura elettronica B2B o B2C ossia è il codice utilizzato nella fatturazione elettronica fra privati. Il codice univoco, come spiegato sopra, è tipico della fattura PA.
 


 


 

Vuoi saperne di più?

Vuoi ricevere maggiori informazioni?
Contattaci subito: siamo a tua completa disposizione!