Caparra

Si definisce “caparra” (in diritto) un somma di denaro versata o un bene fungibile rilasciato in seguito alla stipula di un contratto, a garanzia di adempimento degli obblighi assunti. Può essere confirmatoria o penitenziale. La caparra confirmatoria viene trattenuta da uno dei contraenti in caso di inadempimento del contratto. La caparra penitenziale viene consegna da una parte all’altra come corrispettivo del diritto di recesso.