Codice attività Ateco

Si definisce “codice Ateco” un codice alfanumerico che identifica un’attività economica secondo una precisa classificazione dell’ISTAT. Le lettere del codice stanno ad indicare il macro-settore, mentre i numeri (da 2 a 6 cifre) indicano le sottocategorie del macro-settore. Attualmente è in vigore la classificazione Ateco 2007 che è stata approvata dall’ISTAT, insieme all’Agenzia delle Entrate, la Camera di Commercio, oltre ad altri Enti, Ministeri e associazioni di imprenditori.

 

Com’è fatto un codice attività Ateco

Ogni codice attività è costituito da numeri o lettere che identificano in ordine:

  • Sezioni
  • Divisioni
  • Gruppi
  • Classi
  • Categorie
  • Sottocategorie

Facciamo un esempio con il codice I56.10.30 che identifica una pasticceria:

CODICEDEFINIZIONE
SezioneIATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE
Divisione56ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE
Gruppo56.1RISTORANTI E ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE MOBILE
Classe56.10RISTORANTI E ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE MOBILE
Categoria 56.10.1
Sottocategoria 56.10.30 GELATERIE E PASTICCERIE

 

A cosa serve il codice attività Ateco

Quando un soggetto deve aprirsi una partita IVA deve identificare il codice Ateco a cui appartiene l’attività economica che andrà a svolgere. Questo perché è necessario comunicarlo all’Agenzia delle Entrate, affinché ogni attività venga classificata in modo standard sia fiscalmente, che dal punto di vista contributivo e statistico.

Sempre all’apertura di una nuova partita IVA il soggetto deve poi compilare la DIA (Dichiarazione Inizio Attività) con il relativo codice Ateco di appartenenza. Nel tempo, se ci saranno variazioni dell’attività economica svolta, occorrerà comunicarlo all’Agenzia con l’eventuale cambio di codice Ateco, qualora si cambi anche la tipologia di attività.

Il codice Ateco serve anche in ambito di sicurezza del lavoro: tramite questo, infatti, viene individuata la macrocategoria di appartenenza e quindi la tipologia di rischio (alto, medio o basso). L’INAIL ha attribuito ad ogni codice Ateco un determinato grado di rischio: in base a questo quindi si decideranno anche le relative misure di sicurezza dei locali, la tipologia di prevenzione e protezione dei lavoratori e la loro formazione in materia di salute e sicurezza su lavoro.

Dove si trovano i codici Ateco

Se si desidera consultare i codici Ateco occorre consultare il sito dell’ISTAT a questo link: qui si potrà cercare il codice tramite descrizione oppure se si ha il codice alfanumerico si potrà capire quale categoria identifica. Se, invece, si vuole consultare il proprio codice Ateco questo lo si trova sul certificato che l’Agenzia delle Entrate rilascia dopo l’assegnazione del numero di Partita IVA oppure sulla Visura Camerale.