Comunicazione Unica

La “Comunicazione Unica”  o Comunicazione Unica d’impresa è un procedimento elettronico che permette di adempiere a tutti gli obblighi previsti in fase di avvio o cessazione di una nuova impresa (come ad esempio l’scrizione all’INPS o INAIL) producendo una serie di documenti quali:

  • la domanda di iscrizione al Registro delle Imprese per le nuove imprese;
  • la richiesta di variazione/cessazione per imprese già avviate

È stata introdotta dalla Legge 40/2007 ed è obbligatoria da aprile 2010.

 

Cosa serve per fare la Comunicazione Unica

Prima di effettuare la Comunicazione Unica, occorre avere dei prerequisiti:

Dopo che ci si è dotati di questi dati, si può procedere ad avviare la procedura tramite il software ComUnica da scaricare sul proprio pc. È composta dai seguenti documenti:

  • Modello riassuntivo che riporta:
    • i dati del richiedente
    • l’oggetto della comunicazione
    • il riepilogo delle varie richieste inoltrate ad enti pubblici.
  • Uno o più dei seguenti modelli:
    • Modello per il Registro Imprese
    • Modello per l’Agenzia delle Entrate
    • Modello per l’INPS
    • Modello per l’INAIL (se serve)
    • SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) per il SUAP (Sportello Unico delle Attività Produttive), quando richiesta.