Consolidato fiscale

Si definisce “consolidato fiscale” il regime di tassazione che consente ai gruppi di imprese di consolidare i redditi, ossia di determinare un’unica base imponibile in misura corrispondente alla somma algebrica degli imponibili di ciascuna delle società appartenenti al gruppo. Gli imponibili delle società che partecipano al consolidato sono assunti per l’intero importo, indipendentemente dalla quota di partecipazione riferibile al consolidante stesso. In tal modo le perdite delle società controllate, comprese nel perimetro di consolidamento, possono essere utilizzate in diminuzione dei redditi prodotti dalle altre società del gruppo. Il regime di consolidamento è un sistema opzionale a gruppi di due, l’opzione deve perciò essere esercitata congiuntamente sia dalla società partecipante, che dalla partecipata.