Ditta individuale

Si definisce “ditta individuale” o impresa individuale la più semplice forma giuridica d’impresa che fa riferimento a un solo titolare, lo stesso l’imprenditore, unico responsabile della gestione d’impresa. Può avvalersi di collaboratori o di dipendenti, per lo più familiari. Per la sua costituzione, non sono richiesti atti pubblici e non sono richiesti capitali minimi iniziali: è necessario soltanto aprire la partita IVA del titolare. Il nome dell’impresa sarà lo stesso nome e cognome del titolare, oppure ne dovrà portare i riferimenti.