Esterometro

Si definisce “esterometro” (detto anche Comunicazione delle operazioni transfrontaliere) l’obbligo di invio telematico all’Agenzia delle Entrate dei dati relativi a tutte le operazioni transfrontaliere  ossia tutte le cessione di beni e servizi effettuate e ricevute verso e da soggetti non stabiliti in Italia. Sono escluse dalla comunicazione quelle operazioni per le quali sia stata emessa una bolletta doganale oppure sia stata emessa o ricevuta una fattura elettronica. L’esterometro è stato introdotto insieme all’obbligo della fatturazione elettronica dal 1 gennaio 2019.

 

I dati da trasmettere nell’esterometro

I dati da includere nell’esterometro sono i seguenti:

  • i dati identificativi del venditore
  • i dati identificativi dell’acquirente
  • la data del documento relativa all’operazione
  • la data di registrazione (per i soli documenti ricevuti e le relative note di variazione)
  • il numero del documento
  • la base imponibile
  • l’aliquota IVA applicata
  • l’imposta oppure la tipologia dell’operazione, quando l’operazione non comporti l’annotazione dell’imposta nel documento

Per saperne di più: ESTEROMETRO E FATTURA ELETTRONICA NELLE TRANSAZIONI CON L’ESTERO

 

Come e quando inviare l’esterometro

La trasmissione dell’esterometro deve essere fatta esclusivamente nel formato elettronico XMLfirmato digitalmente dal soggetto obbligato o dal un suo intermediario delegato.

Per quanto riguarda la tempistica la trasmissione inizialmente era prevista mensilmente ossia “entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello della data del documento emesso ovvero a quello della data di ricezione del documento comprovante l’operazione” ( l’art. 1 al comma 3-bis del D.Lgs127/2015). Dal 2020 questa data è stata spostata trimestralmente (art. 16, comma 1 – bis del D.L. n. 124/2019).

 

Esterometro: quale futuro?

Il destino dell’esterometro è quello di essere abrogato: dal 2022 i dati delle operazioni transfrontaliere saranno trasmesse sempre via telematica, ma tramite il SdI, secondo il formato previsto dalla fatturazione elettronica.

Per saperne di più: ESTEROMETRO 2021: COME COMPILARLO E COSA ACCADRÀ NEL 2022.