Firma digitale remota

Si definisce “firma digitale remota” una firma elettronica che utilizza il sistema degli on-time password (OTP) come metodo di autenticazione e riconoscimento del firmatario. Gli OTP sono password usa e getta generate in una singola sessione di accesso, che scadono dopo poco tempo. Il sistema delle password temporanee è entrato nell’uso quotidiano per fugare i pericoli di possibili appropriazioni di accessi.

 

Come funziona la firma digitale remota

Con la firma digitale remota non si ha bisogno di alcun dispositivo con certificato per poter firmare un documento (niente tablet o tavoletta elettronica ad esempio): il relativo certificato è infatti installato presso gli HSM (Hardware Security Module) della Certification Authority Namirial. La firma remota è molto utilizzata per apporre la firma digitale sui documenti aziendali memorizzati nei server remoti nella gestione documentale elettronica.

Riferimenti AGID: UILIZZO DELLA FIRMA DIGITALE REMOTA