Know-How (Aziendale)

Si definisce “know-how” (aziendale) il patrimonio di competenze, conoscenze e abilità che l’azienda ha sviluppato nel corso degli anni durante lo svolgimento della propria attività d’impresa. È considerato a tutti gli effetti un asset aziendale immateriale e rappresenta il vantaggio competitivo che l’impresa può vantare nei confronti dei propri competitors.

 

Categorie di know-kow aziendale

Relativamente al know-kow dell’azienda si possono individuare le seguenti categorie:

  • know-how tecnologico: è costituito dall’insieme di tecnologie impiegate per la produzione dei propri beni o servizi;
  • know-how commerciale: è il patrimonio di conoscenza acquisito nel tempo relativamente alla parte commerciale dell’attività. Fanno parte di questo know how anche le attività di marketing, di customer care, di assistenza alla vendita, eccetera;
  • know-how finanziario: è rappresentato dalle attività gestionali e commerciali che l’azienda mette in pratica al fine di rendere finanziariamente più conveniente l’acquisto di suoi prodotti da parte degli utenti;
  • know-how strategico: è rappresentato dalla politica aziendale e dalla definizione di strategie per acquisire vantaggi competitivi sul mercato verso i competitors (possono rientrare quindi le attività di ricerca, formazione, collaborazioni varie, licenze, brevetti eccetera).