LIFO – Last in First out

L’acronimo LIFO sta per Last In First Out (l’ultimo ad entrare, primo ad uscire) e rappresenta un criterio di valorizzazione delle scorte di magazzino secondo il quale i beni entrati per ultimi sono quelli che escono per primi. Con questo criterio in contabilità gli scarichi vengono valorizzati con il valore del carico più recente. Il criterio LIFO si oppone al criterio FIFOFirst In First Out (primo ad entrare, primo ad uscire) che valorizza il magazzino in base al valore di carico meno recente.

 

Esempio di valorizzazione magazzino con il criterio LIFO

Per capire meglio come funziona questo criterio di valorizzazione delle scorte di magazzino facciamo un esempio.

Ipotizziamo che per azienda ALFA si presenti la seguente situazione relativamente al prodotto A:

DATAOPERAZIONEQUANTITA’VALORE UNITARIOVALORE COMPLESSIVOVALORE PROGRESSIVO DEL MAGAZZINO
01/01/2021Rimanenza magazzino+ 50€ 4,00+ € 200,00€ 200,00
15/01/2021Acquisto+ 100€ 3,50+ € 350,00€ 550,00
30/01/2021Acquisto+ 200€ 3,00+ € 600,00€ 1.150,00

 

In data 10/02/2021 l’azienda vende il prodotto A per una quantità di 50 pezzi (pari alla quantità iniziale); il magazzino verrà valutato al valore della merce meno recente:

DATAOPERAZIONEQUANTITA’VALORE UNITARIOVALORE COMPLESSIVOVALORE DEL MAGAZZINO
01/01/2021Rimanenza magazzino+ 50€ 4,00+ € 200,00€ 200,00
15/01/2021Acquisto+ 100€ 3,50+ € 350,00€ 550,00
30/01/2021Acquisto+ 200€ 3,00+ € 600,00€ 1.150,00
10/02/2021Vendita– 50€ 3,00– € 150,00€ 1.000,00

 

Se la vendita effettuata fosse più alta, ad esempio di 70 unità, si avrebbe una situazione di questo tipo:

DATAOPERAZIONEQUANTITA’VALORE UNITARIOVALORE COMPLESSIVOVALORE DEL MAGAZZINO
01/01/2021Rimanenza magazzino+ 50€ 4,00+ € 200,00€ 200,00
15/01/2021Acquisto+ 100€ 3,50+ € 350,00€ 550,00
30/01/2021Acquisto+ 200€ 3,00+ € 600,00€ 1.150,00
10/02/2021Vendita– 200

– 50

€ 3,00

€ 3,50

– € 600,00

– € 175,00

€ 375,00