Operazioni di riorganizzazione delle attività produttive

Le “operazioni di riorganizzazione delle attività produttive” sono le cessioni e i conferimenti di aziende o di rami di azienda e di partecipazione di controllo o di collegamento, le fusioni e le scissioni e le trasformazioni di società, gli scambi di partecipazioni. Le citate operazioni sono state disciplinate dal D.Lgs. 8 ottobre 1997, n. 358 che prevede, per i soggetti che hanno realizzato plusvalenze derivanti da tali operazioni, la possibilità di optare per l’applicazione dell’imposta sostitutiva. Tale imposta, tuttavia, è stata abolita dal 1◦ gennaio 2004 con l’introduzione dell’IRES.