Plusvalenza

Si definisce “plusvalenza” il reddito realizzato dalla cessione di determinati beni ad un prezzo superiore a quello di acquisto; è tassabile quale reddito d’impresa se viene realizzato nell’esercizio di imprese commerciali ed è eventualmente imputabile per quote costanti al periodo d’imposta in cui è stato realizzato ed ai quattro successivi; è tassabile, invece, come reddito diverso in altri casi tassativamente elencati dalla legge. Vedi anche operazioni di riorganizzazione delle attività produttive.