Reddito forfettario dei contribuenti minimi

Si definisce “reddito forfettario dei contribuenti minimi” il regime naturale delle persone fisiche che esercitano un’attività di impresa, arte o professione in forma individuale, purché siano in possesso dei requisiti stabiliti dalla legge e, contestualmente, non incorrano in una delle cause di esclusione. Per poter accedere al regime forfettario occorre avere determinati requisiti, che riguardano:

  • ricavi o compensi non superiori a determinati limiti diversificati in base al codice ATECO, che contraddistingue l’attività esercitata;
  • valore complessivo delle spese sostenute per lavori accessori, dipendenti e collaboratori;
  • costo complessivo dei beni strumentali.

Il reddito d’impresa e l’IVA dovuta vengono determinati in modo forfetario mediante l’applicazione di apposite percentuali diversificate in base all’attività esercitata dal contribuente.

PER APPROFONDIRE L’ARGOMENTO SI RIMANDA AL NOSTRO BLOG: REGIME FORFETTARIO