Valore aggiunto imponibile

Si definisce “valore aggiunto imponibile” la differenza tra le operazioni imponibili dichiarate e l’ammontare complessivo degli acquisti imponibili effettuati nell’annualità oggetto di dichiarazione. Variabile primaria, ma non esaustiva, della base imponibile IVA.