Valore della produzione lorda

Si definisce “valore della produzione lorda” la differenza tra i componenti positivi e i componenti negativi derivanti dalle attività soggette all’IRAP, al lordo delle deduzioni previste per i contributi contro gli infortuni sul lavoro e per le spese relative agli apprendisti ed ai contratti di formazione e lavoro.